In arrivo il bonus da 2.400 € per più di quindicimila lavoratori somministrati dell'Abruzzo e del Molise.
Le domande vanno presentate entro il 31 maggio
In arrivo il bonus da 2.400 € per più di quindicimila  lavoratori somministrati dell'Abruzzo e del Molise.

Il “bonus somministrati” interessa, potenzialmente, 14.477 lavoratori in Abruzzo (3.678 a Teramo, 3.744 a Pescara, 1.822 a L'Aquila e 5.237 a Chieti) e 713 in Molise (566 nella provincia di Campobasso e 147 in quella di Isernia) e cerca di dare una risposta, seppur parziale, ad una delle categorie più deboli e che più ha sofferto delle conseguenze economiche della pandemia: le lavoratrici ed i lavoratori precari.


www.abruzzo.cgil.it ~ info@abruzzo.cgil.it