Calendario della memoria 2018, presentazione all'universita'

Sarà presentato martedì 9 gennaio, alle ore 9 presso l'aula magna dell'università di Teramo, il Calendario della Memoria 2018, arrivato quest'anno alla quarta edilizione.

Nato su progetto dello Spi-Cgil teramano, insieme al LabMeTe (Laboratorio-Memoria-Territorio) e in collaborazione con la Fp-Cgil provinciale, il calendario è stato realizzato da classi della scuola pubblica primaria del territorio provinciale, sotto la guida di docenti ed esperti. I dodici mesi dell'anno ricreano, attraverso l'attività di conoscenza e di rappresentazione dei bambini, avvenimenti significativi della storia repubblicana, con particolare attenzione al diritto al voto sancito con il suffragio universale. Un lavoro di ricerca nel quale alunni, insegnanti ed esperti hanno individuato, nei comuni di appartenenza delle classi e istituti scolastici impegnati, quali donne (e quando per la prima volta) furono non soltanto elettrici passive ma anche candidate ed eventualmente elette a partire dalle elezioni amministrative del 1946. Un calendario nel quale ciascun mese fa rivivere una protagonista dell'emancipazione femminile, non in astratto ma nella vita concreta nelle realtà comunali della provincia di Teramo.


www.abruzzo.cgil.it ~ info@abruzzo.cgil.it