Lavoro della pesca, a Giulianova incontro con la marineria

La Flai Cgil organizza a Giulianova (dalle ore 9,30 alle ore 12,30 presso la sala riunioni dell'Ente porto sul Lungomare Spalato n. 126) un incontro con i lavoratori della marineria per parlare di ammortizzatori sociali, lavoro usurante, malattie professionali, applicazione del "Testo unico su salute e sicurezza" nel settore della pesca. L'iniziativa è anche occasione per la distribuzione ai lavoratori di un dispositivo di protezione individuale specifico per il settore, guanti/stivali, oltre a materiale informativo.
L'incontro del 9 marzo di Giulianova rientra tra le varie iniziative tenute nei vari porti italiani nell'ambito della campagna "Che pesci prendere" organizzata dal dipartimento pesca della Flai Cgil Nazionale. Il titolo vuole rappresentare lo stato in cui il settore si trova rispetto alle innumerevoli problematiche che la pesca sta attraversando, anche per effetto delle normative comunitarie e nazionali che rendono l'attività della pesca ogni giorno più complicata. Saranno presenti Antonio Pucillo e Antonella De Marco, responsabili nazionali dipartimento pesca Flai Cgil.

In allegato il manifesto dell'iniziativa


www.abruzzo.cgil.it ~ info@abruzzo.cgil.it